Saggio sopra il Vajuolo, incontro a Sersale

Sersale, Giovedì 27 Aprile 2017 - 13:59 di Redazione

Il vaiolo (malattia contagiosa di origine virale) è stato uno dei più terribili flagelli dell’umanità che ha mietuto vittime in tutto il mondo. L’occasione per discuterne, estendendo il dibattito sull’intera problematica delle vaccinazioni che non smette di suscitare polemiche (per ultimo il servizio di Report sul vaccino anti papilloma virus), è offerta dal “Saggio sopra il Vajuolo” (la Rondine editore) del 1786 del medico di Sersale Antonio Casolini, oggi rielaborato dal Dr. Vincenzo Valente, medico di Sersale, già dirigente medico del servizio di fisiopatologia respiratoria e allergologica del Distretto sanitario di Mesoraca. La tavola rotonda prevede la partecipazione del prof. Alberto Focà, ordinario di microbiologia e direttore del Centro di storia della medicina “Cassiodoro” dell’Università Magna Graecia di Catanzaro e del prof. Carlo Torti, docente in malattie infettive dell’Università “Magna Graecia”. Interverrà mons. Luigi Francesco Casolini, presidente del Capitolo della Cattedrale di Tivoli e rettore dell’associazione internazionale Cavalieri di San Silvestro, discendente del medico Antonio Casolini. Dopo l’introduzione del sindaco di Sersale avv. Salvatore Torchia, il curatore della pubblicazione dr. Vincenzo Valente, illustrerà le peculiarità del saggio e il tipo di sperimentazioni “assolutamente innovative” per il suo tempo che l’autore mise in atto per debellare il vaiolo. A coordinare il dibattito sarà  il giornalista Romano Pitaro. Il giovane medico Antonio Casolini, ebbe dal principe Pignatelli (“governatore delle Calabrie”) l’incarico di combattere con ogni mezzo l’epidemico morbo abbattutosi sulla popolazione della Presila catanzarese nel 1785 e, “adottando uno speciale metodo di cura, apportò sollievo e salute a quanti erano funestati da tale malattia e nel contempo mandò alle stampe il libro sulla cura del vaiolo. Oltre a questo, pubblicò un trattato sulle febbri intermittenti ed entrambe le opere richiamarono su di lui l’attenzione dei sommi uomini del tempo e dello stesso Governo che gli conferì la nomina, allora ambitissima, di “Accademico della Reale Accademia di Napoli”. La presentazione del “Saggio sopra il vajuolo” si terrà sabato 29 aprile alle ore 16.00, sala consiliare di Sersale. 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code