Il bullismo digitale: esperti a confronto a Sersale

Sersale, Giovedì 03 Maggio 2018 - 20:01 di Redazione

“L’era del bullismo digitale, conoscere per intervenire”. E’ questo il tema dell’incontro promosso dall’associazione LiberaMente e dall’Istituto di istruzione superiore di Sersale ed in programma domani, venerdì 4 maggio nella sede di Porta del Parco, alle ore 16. L’incontro, moderato dal giornalista Simone Puccio, aprirà una profonda riflessione su un tema particolarmente delicato, con tanti giovani vittime di bullismo, ancora più marcato dietro i segreti e i meccanismi della rete. Il programma prevede i saluti del presidente di “LiberaMente”, Salvatore Talarico; del sindaco di Sersale, Salvatore Torchia, e della dirigente scolastica Rosetta Falbo. Quindi le relazioni che entreranno nel vivo del fenomeno. A partire da Donata Tarantino, pedagogista clinica e psicomotricista funzionale, sul tema “Attori, dinamiche e scenari educativi”. Quindi l’intervento di Eleonora Pitari, docente di lettere dell’Istituto di istruzione superiore di Sersale, sul tema “Comunicazione non ostile”. A seguire sarà l’avvocato Paolo Piccinini, segretario dell’Associazione forense Diritto di Difesa ad intervenire sul tema: “Il cyberbullismo: sanzioni per il bullo e tutela per le vittime, un caso pratico”. L’iniziativa è stata promossa in collaborazione e con il sostegno di “BeGov – Associazione giovani e studenti per la pubblica amministrazione”; Lions club Catanzaro Rupe Ventosa; Comune di Sersale, Riserva naturale regionale Valli Cupe; Anpec- Associazione nazionale pedagogisti clinici; Associazione psicomotricisti funzionali.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code